Cappellini Glut1
Cappellini Glut1
Cappellini Glut1
Cappellini Glut1
Cappellini Glut1
Cappellini Glut1
Cappellini Glut1
  • Charger l'image dans la galerie, Cappellini Glut1
  • Charger l'image dans la galerie, Cappellini Glut1
  • Charger l'image dans la galerie, Cappellini Glut1
  • Charger l'image dans la galerie, Cappellini Glut1
  • Charger l'image dans la galerie, Cappellini Glut1
  • Charger l'image dans la galerie, Cappellini Glut1
  • Charger l'image dans la galerie, Cappellini Glut1

Cappellini Glut1

Prix normal
€30,00
Prix réduit
€30,00
Prix normal
€30,00
Épuisé
Prix unitaire
par 
Taxes incluses.

Cappellino Blu Navy, in cotone garzato.

Disponibile nella taglia: adult e kids, uomo e donnna.

-

Acquistando questo cappellino sosterrai insieme a camillatelier, l'Associazione italiana Glut1: www.glut1.it punto di riferimento per le persone affette da deficit di Glut1, una rarissima malattia genetica.

Per ogni Cappellino acquistato verrà devoluto parte del ricavato all'associazione a sostegno della ricerca.

Un impegno quotidiano che vuol dire futuro.

L’Associazione italiana Glut1 è un punto di riferimento per le persone affette da deficit di glut1 (una rarissima malattia genetica, ad oggi senza una cura, che colpisce circa 1 persona su 500 mila) e i loro familiari.

Si occupa di stimolare e supportare la ricerca scientifica, di informare costantemente chi è colpito da questa sindrome della possibilità di assistenza sociale, nonché della disponibilità di strumenti per l’unico trattamento ad oggi possibile: la dieta chetogena.

Il principale obiettivo è vincere la solitudine delle famiglie, incoraggiarle nei momenti di paura e dubbi, dare loro informazioni utili alla cura dei loro familiari, cercare di fornire speranza e informazioni pratiche e concrete per la gestione quotidiana della malattia, della dieta chetogena, della burocrazia, cercando di tutelare e promuovere i diritti dei pazienti.

Cammina insieme a noi, al fianco delle persone affette da deficit di GLut1.

#insiemeperilglut1

Se volete informazioni sull’associazione e sulla patologia, visitate il sito www.glut1.it o la pagina facebook dell’associazione (Associazione italiana Glut1).